Storia

Fondata il 1° Ottobre del 1970 la nostra parrocchia è cresciuta in oltre 40 anni di eventi che hanno caratterizzato la vita del quartiere... Leggi tutto

Dove Siamo

San Paolo sorge a fianco del parco Enzo Martini, in Via Grenoble 9 a Parma. Nel 2008 si è unita anche la comunità di Vicopò... Leggi Tutto

Le Nostre Attività

Dal Catechismo alle Esperienze Estive, dal Gruppo Missionario alla Giovanni Paolo TV, ecco tutte le iniziative svolte presso l'Oratorio... Leggi Tutto

Ultime Notizie

  • Shelabunia (Bangladesh)
    sabato 23 aprile 2011

    Carissimi,

    ho ricevuto il vostro “gioioso” Messaggio Pasquale, che ricambio con la stessa intensità di gioia. La salute tiene ancora abastanza bene, sempre in attesa della traversata all’eterna sponda.
    In questo mese sono usciti due libri. Uno con la traduzione del dramma di Tagore: “URUP ROTON” (Incomparaile Gioiello), di una spiritualità. Dirò a mia sorella di spedirvi una copia del libro.
    Qui in Bangladesh è uscito un libro intitolato: “CANTICA”. Sono 170 canti che ho composto nel giro di trentanni, quasi denza accorgermi. Ci vorrà un pò di tempo per farvi avere una copia, ché devo prima spedire in Italia.
    Vi mando copia del primo canto del libro:

    VERGINE MADRE

    Tu sei Madre, tu sei Figlia, tu sei Sposa,

    O bella Maria,

    Regina del cielo!!

    Sorgi come l’aurora,

    piena di splendore senza veli.

    Quando sei fiorita, Maria,

    fiore senza stelo?

    Manifestazione della Trinità,

    nello spirare dello Spirito

    sei apparsa alla aurora

    della prima primavera.

    Nel tuo animo c’è umiltà,

    nel tuo cuore compassione.

    L’orgoglio umano è caduto

    gettandosi ai tuoi piedi.

    Gioia degli angeli in cielo,

    tu senza macchia.

    Nel tempo dell’universo

    tu sei eterna giovinetta.

    Oh, eterna giovinezza!

    Dall’abisso dell’oceano

    delle tenebre del peccato umano

    sei apparsa nell’universo.

    giovane fanciulla

    completamente fiorita.

    Da un secolo all’altro solo tu,

    amata dell’universo,

    incomparabile bellezza.

    In tutto l’universo l’incanto

    per il tuo sguardo benigno,

    Santi e Mistici.

    ai tuoi piedi

    hanno ricevuto il frutto

    delle loro contemplazioni.

    Le schiere degli Angeli

    nell’assemblea del paradiso

    ripetono il tuo nome

    in danza di gioia esaltante.

    Nella società umana in terra

    tu sei immagine mirabile.

    O fascino dell’universo,

    i tuoi piedi sono lavati

    dai rivi di lacrime della terra.

    Doni i tuoi colori

    ai desideri umani.

    Oh ascolta! Da ogni parte,

    rivolti a te,

    i tuoi fedeli si commuovono!

    Hai portato in terra

    il paradiso terrestre.

    Tu sei Assunta in cielo,

    e più volte scendi in terra

    in mezzo ai tuoi figli.

    Ritorna, ritorna,

    splendida luna radiosa.

    Apparirai ancora,

    o bella Regina gloriosa?

    Il cuore di tutti gli uomini

    vigila nella speranza

    di contemplare la tua Bellezza.

    Di nuovo BUONA PASQUA!

    In Cristo aff.mo P. Marino Rigon

    Categorie: Lettere Missioni