Storia

Fondata il 1° Ottobre del 1970 la nostra parrocchia è cresciuta in oltre 40 anni di eventi che hanno caratterizzato la vita del quartiere... Leggi tutto

Dove Siamo

San Paolo sorge a fianco del parco Enzo Martini, in Via Grenoble 9 a Parma. Nel 2008 si è unita anche la comunità di Vicopò... Leggi Tutto

Le Nostre Attività

Dal Catechismo alle Esperienze Estive, dal Gruppo Missionario alla Giovanni Paolo TV, ecco tutte le iniziative svolte presso l'Oratorio... Leggi Tutto

Ultime Notizie

  • Goias (Brasile)
    martedì 27 aprile 2010

    Carissima/carissimi,
    siamo contentissimi di poterti/vi invitare alla celebrazione del nostro
    matrimonio. Proprio così!! Ho scelto di venire in Brasile con la consapevolezza
    dell’importanza della scelta che stavo facendo. Per tutti i motivi che ben
    conosci e dopo una lunga camminata. Ora nella mia vita si apre una nuova
    strada, nella strada che già percorro, una scelta definitiva che da ancora più
    senso al mio essere qua. Che mi pone in una visione di questa realtà
    sicuramente diversa.

    Ormai siamo alle porte dato che il matrimonio è fissato per il 14 di agosto,
    un sabato.
    Questa e-mail è il modo più semplice e diretto per invitarti/vi a condividere
    con noi la gioia di questo momento così importante.
    Siamo consapevoli che le spese del volo Italia-Brasile, in alta stagione (ma
    nel periodo dell’anno in cui è per voi più facile poter chiedere le ferie…
    anche se qui in agosto nessuno si sposa perchè dicono che porti male!!!!!!!!!),
    non siano piccole… soprattutto per chi ha figli e figlie. In tanti, già lo
    so, vorrebbero venire ma uscendo dall’agenzia viaggi il pensiero sarà: “non ce
    la facciamo!”. Non preoccuparti!!! Il viaggio di nozze lo faremo in Italia,
    poco dopo il matrimonio, proprio per darci la possibilità di incontrarvi tutti
    insieme nella nostra amata Italia . Li faremo un piccolo momento di preghiera
    tutti insieme, e qui nessuno davvero potrà mancare!!! Quindi, per tutti quelli
    che non riusciranno a venire in terra brasiliana, un motivo in più per non
    rattristarsi troppo .
    Se poi crediamo alla forza della preghiera e alla possibilità di sentirci
    vicini nonostante l’oceano di mezzo…
    Ti aspettiamo a braccia aperte
    Grazie

    Paolo e Leide

    Categorie: Lettere Missioni